Terminato il campionato 2013-2014, i biancorossi videro l'ennesimo riassetto societario con il presidente Michele Lodi, che a causa dell'impossibilità nel far fronte all'ammontare dei debiti da lui stesso creati, manifesta il desiderio di ridurre la partecipazione societaria in favore di altri imprenditori che ne richiederebbero le quote (non prima di aver inflitto alla squadra 3 punti di penalizzazione pagando con un giorno di ritardo gli stipendi e la fideiussione per l'iscrizione). Nonostante il fallimento, la società, durante il periodo estivo nella stagione 2010-2011, dà corso a una campagna acquisti di tutto rispetto, riportando in biancorosso il bomber Gabriele Graziani e riuscendo a trattenere giocatori di categoria superiore, come Manuel Spinale e lo storico portiere Mirko Bellodi. In via eccezionale, il Mantova 1994 viene ripescato nella categoria superiore a quella di diritto, ovvero l'Eccellenza emiliano-romagnola. 03 Settembre 2016. La società è finanziata per il 70% da Maurizio Setti attraverso la Star Ball srl, per il 19% da Marco Bogarelli, mentre le quote rimanenti sono suddivise da alcuni imprenditori mantovani che hanno contribuito alla rinascita del Club nel 2017. Contento del percorso dei ragazzi fin qui” Mantova - Le parole dell'allenatore biancorosso Emanuele Troise al … Oltre agli ultras a Mantova è presente anche un forte Centro di Coordinamento che gestisce una ventina di Mantova Club sparsi per la provincia. Giovedì 31 agosto 2017 si è chiusa la sessione estiva di calciomercato e il Mantova 1911 ha ufficializzato la rosa dei calciatori che parteciperanno al campionato di Serie D 2017/2018 Girone C. Riportiamo di seguito l’elenco di tutti i giocatori del Mantova calcio, con numero di maglia, ruolo e anno di nascita. FRANCIACORTA FC - MANTOVA 1911 Le parole del mister ed i convocati FRANCIACORTA FC – MANTOVA 1911: le parole del mister e i convocati. ... Dal centrocampo in avanti hanno giocatori di caratura superiore quindi, per ottenere un risultato positivo, dovremo essere perfetti e non sbagliare nulla. Mantova 1911 Società Sportiva Dilettantistica 2018-2019 Voce principale: Mantova 1911 Società Sportiva ... Queste maglie vengono utilizzate anche dai portieri, a seconda della divisa indossata dai giocatori di movimento; i portieri hanno a disposizione anche una maglia blu con banda bianca. La prima divisa del Mantova si componeva di maglia e calzettoni azzurri abbinati a pantaloncini bianchi. La squadra cambia i colori sociali in onore dello sponsor: da biancazzurri a biancorossi. Dopo una vortiginosa rincorsa e risalita nella zona promozione il Mantova incappa in tre sconfitte consecutive che portarono al licenziamento del D.S., e al richiamo di Pelliccioni che fu esonerato a novembre. [45], Altra maglia peculiare adottata dal Mantova è quella creata per celebrare il centenario dalla fondazione, nel 2011: una divisa azzurra attraversata frontalmente da una sbarra biancorossa. In campionato il Mantova perde l'accesso diretto alla Serie C dopo un lungo testa a testa con i rivali del Como, mentre in Coppa Italia di Serie D i biancorossi si fermano a pochi passi dalla finale venendo eliminati dai marchigiani del Matelica nel doppio confronto di semifinale (1-1 e 2-1). La squadra lombarda, infatti, dopo la fine della Grande Guerra, venne ammessa in Prima Categoria, il campionato di massima serie. Le due realtà procedettero su binari separati fino al 1911, quando si fusero dando vita all'Associazione Mantovana del Calcio (A.M.C.). Avversario di turno il Südtirol: dopo l'andata vittoriosa al Martelli per 2-1, nella partita di ritorno (giocata a Treviso davanti a 2000 tifosi virgiliani) gli altoatesini ribaltano il risultato con un secco 2-0, condannando i virgiliani a un'altra stagione in Serie C2. Entra nel Team Calcio Mantova 1911 30/11/2019 Gli imprenditori che desiderano far parte del “TEAM Calcio Mantova 1911” potranno essere protagonisti con i giocatori nelle partite che si terranno allo Stadio Martelli di Mantova e negli eventi che accompagneranno questa stagione calcistica. [14] A questa squadra sono legati indissolubilmente alcuni grandi personaggi. Verso la fine degli anni settanta nacquero anche le Brigate Biancorosse e il cuore del tifo, nel 1975, si spostò dalla gradinata alla storica Curva Te. In Lega Pro si avvicina la 28a giornata, che nel prossimo week end, tra il 6 e l'8 Marzo, vede in programma tante sfide interessanti nei tre gironi della competizione. Fino a martedì 26 giugno la futura maggioranza del Mantova 1911 targato Setti non annuncera’ alcun movimento di mercato, in quanto non ancora entrata in carica, ma dire che i nuovi reggenti le sorti del mercato biancorosso se ne stiano in questi giorni con le mani in mano sarebbe offensivo nei confronti loro e soprattutto dei tifosi biancorossi, perchè questo non è assolutamente vero. La sede sociale è ubicata in Viale Te, 7, negli uffici dello stadio Danilo Martelli di Mantova. Nonostante le difficoltà societarie, la squadra ribalta le iniziali aspettative e conquista la salvezza con tre giornate d'anticipo davanti a quasi 3.000 tifosi in festa. La seconda guerra mondiale finisce, il Mantova riprende le proprie attività, ripartendo da una Serie B a più gironi. Dal Verona è arrivato a titolo definitivo il portiere Riccardo Tosi. Carriera del giocatore G7581109, della squadra di calcio Mantova 1911 in Italia, stagione 2020-21: tutte le informazioni calcistiche sulla stagione corrente e sulle stagioni passate Il 1º giugno 1967 all'ultima giornata al Martelli scende l'Inter, una settimana dopo la sconfitta in finale di Coppa dei Campioni a Lisbona ed esce sconfitta anche dal Mantova perdendo lo scudetto. Nell'estate 2009, il presidente Fabrizio Lori ingaggia Michele Serena. Nella stagione 2009-2010 la squadra chiude il campionato con la retrocessione in Prima Divisione, al terzultimo posto con 48 punti, frutto di dieci vittorie, diciotto pareggi e quattordici sconfitte. Vicenza, Bologna, Carrarese, Como, Frosinone, Pavia, Pergolettese, Pro Patria, Pistoiese, Treviso, Triestina e Rimini. I virgiliani conservano la vetta per una sola giornata e vengono superati dalla Cremonese. La Società ha prontamente posto il calciatore in isolamento domiciliare, attivando tutte le procedure previste dal protocollo in vigore. La Società ha prontamente posto il calciatore in … Allorché l'ebbero mostrato ai dirigenti del club (segnatamente il presidente Andrea Fagnani e il direttore generale Mario Preto), questi ultimi decisero di ricavarne un nuovo logo per la società. L'anno dopo la squadra riesce a salvarsi grazie anche alle prestazioni del difensore tedesco Karl-Heinz Schnellinger e alle parate del giovane Dino Zoff. Fondata nel 2017, è erede della tradizione sportiva iniziata nel 1911 con la fondazione dell'Associazione Mantovana del Calcio e poi transitata attraverso varie rifondazioni, ultima delle quali quella del Mantova Football Club, istituito nel 2010 ed estromesso dal campionato di Serie C 2017-2018 per inadempienze formali e finanziarie (avviandosi successivamente al fallimento). Dopo qualche trattativa non andata a buon fine per la cessione della società, il 10 ottobre Nicola Di Matteo rileva il 55% delle quote diventando presidente (il rimanente ai soci mantovani Bruno Bompieri e Giambattista Tirelli). Chiunque trovasse inesattezze può tranquillamente inviarci una … Il destino vuole che i virgiliani si rechino proprio in Toscana: i biancorossi si impongono per 2-0 con gol di Turatti e Recagni, è aggancio. Inoltre i gruppi organizzati sono dichiaratamente apolitici. Il ritorno tra i professionisti del Mantova, l'anno dopo, venne vissuto dalla società più come un trauma che come un'opportunità di rilancio delle sorti biancorosse, dimostrando i grossi limiti delle persone a cui il comune aveva affidato il calcio mantovano. In un clima allegro e in piacevole compagnia delle moltissime persone presenti ieri sera alla Fiera del Riso si è svolta la cena del Mantova 1911. Al termine della stagione, dopo aver cambiato tre tecnici e tre Direttori Sportivi il Mantova si vede costretto a disputare i play-out per rimanere nei professionisti. Presi Gerbaudo, Zappa e Zanandrea. [2], meglio noto come Mantova, è una società calcistica italiana con sede nella città di Mantova. mantova1911.club Homepage del sito ufficiale del Mantova 1911 dove è possibile avere tutte le informazioni sulla società, sui giocatori e su tutte le gare della stagione 2018/2019. L'incontro di andata con il Lecco termina con un risultato di parità (1-1) e di ritorno a Mantova finisce con la vittoria biancorossa (2-1). Pochi anni più tardi il movimento ultrà mantovano riprende vita con un gruppo di ragazzi, provenienti dai diversi gruppi della curva, che si riconosce sotto il nome di Ultras Mantova 1975. ... Dal centrocampo in avanti hanno giocatori di caratura superiore quindi, per ottenere un risultato positivo, dovremo essere perfetti e non sbagliare nulla. La stagione viene tuttavia interrotta anticipatamente a causa della pandemia di Covid-19; i biancorossi ottengono la promozione in Serie C l'8 giugno 2020, in virtù del primo posto in classifica al momento della sospensione del campionato[44]. Girone di andata. Nella stagione 2001-2002 si riparte con nuovi stimoli e un nuovo tecnico: Marco Falsettini. Mantova 1911 old Viale Te, 7 . La società, che giocava in piazza Virgiliana, ebbe vita breve (sparisce l'anno dopo) ma viene ricordata per essere stata la prima in provincia di Mantova. 15 Feb 2020. Nessuno perde la testa e viene conquistato il diritto a disputare i play-off. Anche nella stagione 2000-2001, il Mantova, sotto la guida di Giorgio Roselli, si trova in zona play-out; l'allenatore diviene Loris Boni, che aveva iniziato la stagione come DS, mentre Tomeazzi è responsabile area tecnica. Nello scontro decisivo i biancorossi perdono in casa 2-0 con la Sambenedettese e tutto è rimandato alla stagione successiva. Dopo aver confermato l'allenatore visti i buoni risultati di fine campionato, l'estate inizia con una sensibile riduzione dei costi legati ai pesanti ingaggi di alcuni giocatori che non si erano dimostrati all'altezza delle aspettative. [24], Entra allora in scena Franco Quartaroli, ex presidente del Suzzara, che in veste di commissario liquidatore riesce a traghettare il Mantova fino all'asta fallimentare: essa viene vinta per 360 000 000 di lire da un gruppo imprenditoriale veronese capeggiato da Mariuccio Vassanelli. La squadra viene rinforzata, ma il registro non cambia. Duri scontri si ebbero in occasione di Chievo-Mantova, partita in calendario nel campionato di Serie C2 1986-1987, nella quale i veronesi, per l'occasione, fecero "visita" ai tifosi virgiliani. Girone di andata. mantova1911.club Homepage del sito ufficiale del Mantova 1911 dove è possibile avere tutte le informazioni sulla società, sui giocatori e su tutte le gare della stagione 2018/2019. [5] Nel 1922 FIGC e CCI si riunificarono e il Mantova venne ammesso alla nuova Prima Divisione Nord a 36 squadre. Primi scatti ufficiali dei nuovi giocatori biancorossi Silvano Raggio Garibaldi e Simone Aldrovandi insieme al Direttore Sportivo Rino D’Agnelli ! MANTOVA – Poker di acquisti per il Mantova, che si assicura altri quattro giocatori da consegnare al gruppo di mister Troise. a r.l. L'aumento delle retrocessioni fu fatale ai mantovani che, arrivando noni nel girone A, retrocedettero in Seconda Divisione. Dall'ottobre del 1936 al 1945 è stato intitolato al martire fascista Settimio Leoni, trafitto da una pallottola nel 1921, appena diciottenne. Risultati in tempo reale e formazioni delle partite! Serie A. I convocati del Bologna per la sfida al Torino. Lo United mette in vendita le proprie azioni (con pacchetti che vanno da 100 a 2000 euro) acquistabili dai tifosi, così da avviare la prima e vera forma di azionariato popolare in ambito calcistico italiano. In estate viene creata una nuova società dal nome di Mantova 1911 Società Sportiva Dilettantistica S.r.l. La squadra resta comunque competitiva e lo dimostra il fatto che nella stagione 1951-1952, grazie a un secondo posto nel girone B, riesce a qualificarsi al nuovo campionato di Serie C a girone unico evitando la retrocessione nella nuova IV Serie.[13]. Trib. In questa area del nostro museo puoi trovare le schede, suddivise in ordine alfabetico da P a Z, dei giocatori che hanno fatto la storia del nostro sport. Nel 1982 la svolta: i gruppi ultrà si unificarono sotto il nome di CUCT (Commando Ultrà Curva Te). Ver más de Mantova 1911 en Facebook 1945 - Alla ripresa delle attività, il sodalizio torna alla vecchia denominazione, 1994 - A fine campionato, la società viene radiata dai ruoli, 2002 - La società riprende il nome originario di, 2010 - Nell'estate, un nuovo sodalizio cittadino riparte per meriti sportivi dal campionato di, 2017 - Al termine del campionato, il sodalizio non si iscrive a quello successivo per fallimento societario. Il 9 febbraio Costacurta si dimette, al suo posto la società ingaggia Mario Somma, che avrà al suo fianco come secondo Alessandro Nuccorini, commissario tecnico della nazionale italiana di calcio a 5. Nato nello stesso periodo, è il gemellaggio con la tifoseria toscana del Prato. La prima è una rivalità storica, di origini campanilistiche, vista la vicinanza delle due città. Di Padova n. 2451 del 26/10/2017 - direttore responsabile Dimitri Canello | p.IVA: 04936980285 | Tuttomedia SRL | contatta la redazione, Divisione Calcio Paraolimpico: Fermana F.C. e Soccer Dream Montepacini sempre più insieme, Il calcio sul web nel 2020: Georgina, stadi vuoti e addii, Casertana - Viterbese: probabile intervento della Procura di Caserta, Solidarietà. FIGC sceglie la biotecnologia di U-Earth per purificare l'aria. Le U-Mask FIGC in vendita per Fondazione Laps, Scuola allenatori. Corso per Osservatore al via dal prossimo 8 febbraio: 72 ore di lezione dedicate allo scouting calcistico, Calcio a 5, Serie A2. Doppio recupero infrasettimanale: i direttori di gara, Calcio a 5, Serie A. Turno infrasettimanale: tutte le designazioni arbitrali. Dopo settimane di trattative e di silenzi, il 7 settembre 2013 i bergamaschi si ritirano lasciando la proprietà al gruppo Bompieri e dopo una campagna acquisti e una preparazione iniziata con ragguardevole ritardo viene riconfermato sulla panchina Sauro Frutti che il 27 dicembre 2012 viene esonerato, sostituito da Giuseppe Brucato. Chiunque trovasse inesattezze può tranquillamente inviarci una … Il Mantova vince 1-0, rete di Fantini, e ottiene la promozione in Serie B. Nella stagione 1960-1961, solo il Venezia arriva davanti ai biancorossi, forte di una contestata vittoria (3-2) casalinga. Nel 1956 la raffineria petrolifera mantovana OZO divenne sponsor del club, cui impose un cambio di colori sociali: la divisa passò dallo schema bianco-azzurro al bianco-rosso (tinte mutuate dal marchio commerciale della raffineria). Con i tifosi del Torino, la rivalità nacque in occasione della finale play-off, valida per la promozione in Serie A, persa dai virgiliani nel 2006. Perde la semifinale play-off. Il 3 gennaio 2019 Setti entra nel capitale della società virgiliana con una sua società, la Star Ball srl, uscendo dall'anonimato della Fiduciaria Emiliana (la società che aveva acquisito le quote del club biancorosso l'estate precedente)[42]. Si arriva alla stagione 2003-2004, in panchina arriva Domenico Di Carlo, alla sua prima esperienza da allenatore professionista dopo un anno alla guida della Primavera del Vicenza. Mantova 1911 è chiaramente ancora un cantiere aperto e in questi giorni frenetici per il direttore sportivo Rino D’Agnelli e l’amministratore unico Nicola Penta si registrano nomi in entrata e anche in uscita dalla compagine che si sta allenando a Toano agli ordini di mister Renato Cioffi. Mantova 1911 comunica che è emerso un caso di positività al Covid-19 nel gruppo squadra. Calendario serie A 2016/17, la terza giornata. Il ritorno nella massima serie è rinviato alla stagione successiva: nel 1970-1971 vince il campionato e ritorna in Serie A. Iscriviti 344 Ora legale del Pacifico USA 25th October 10:06pm (GMT-8) Mantova 1911 risultati in … 5-lug-2020 - Questo Pin è stato scoperto da Michel Mounac. Direttore sportivo è Giuseppe Magalini, proveniente dal settore giovanile del Chievo. I giocatori di Mister Lucio Brando si portano subito sul 2 a 0 con Cristian Altinier e Valentini, ma nel finale del primo tempo gli ospiti accorciano con Bertazzoli. I primi anni furono ricchi di soddisfazioni. [45], La divisa con la sbarra (comunemente denominata bianco-bandata) tornò ad essere impiegata occasionalmente in alcune partite degli anni 1990: il suo definitivo recupero si debbe all'iniziativa del patron Fabrizio Lori ai primi del terzo millennio.[45]. Nel frattempo Serafino Di Loreto e Sandro Musso già proprietari del Rezzato, club neopromosso in Serie D, approfittano dell'instabilità societaria mantovana, da loro stessi creata, per portare a casa numerosi giocatori biancorossi, fra cui spicca il capitano Gaetano Caridi tentato a più riprese dagli ex proprietari. [51] Dal 2010 ad oggi le due tifoserie si sono incontrate spesso sia a Mantova che in terra francese stringendo una sentita amicizia. Il 25 giugno, dopo 4 mesi di difficile trattativa, Sandro Musso ed altri dirigenti della SDL CentroStudi S.p.A. di Brescia (fra cui spicca Serafino Di Loreto) rilevano le quote del presidente uscente diventando i maggiori azionisti della società. Nel panorama ultras prevale il tipico stile italiano anche se, negli ultimi anni, è virato su un abbigliamento più casual. La società opera una sontuosa campagna acquisti, portando a Mantova tra gli altri l'ex azzurro Stefano Fiore, Dario Passoni, Giorgio Corona, Gianluca Pegolo, Jacopo Balestri e Giorgio Lucenti. 1944-1945 - Attività sospesa per cause belliche. Twittern ## Italia Altri Paesi ... Mantova 1911 SSD [Primavera] News-Squadra. Le rivalità più sentite sono con le tifoserie di Verona, della Cremonese e i bergamaschi dell'Atalanta. Nel 2010, a seguito del fallimento societario, il nuovo Mantova Football Club non poté inizialmente utilizzare i suddetti emblemi (rimasti in mano alla curatela del club disciolto). Altra rivalità, importante un tempo e attualmente ridimensionata, è quella con i veneti dell'Unione Venezia. In breve tempo, ottenuto dal Comune di Mantova il mandato a rappresentare la città in ambito calcistico, il nuovo Mantova può ripartire dalla Serie D. Successivamente l'A.S.D. Girone di andata. Il CDA è composto da: Ettore Masiello, Gianluca Pecchini e Federico Setti.[47]. Tale stagnazione finisce per tendere i rapporti tra Freddi e la tifoseria: nel 2000 il patron passa quindi la mano a Mario Cioli. Dai quartieri periferici della città, nel 1993 nacquero anche gli Sconvolts e nel 1998 la Fossa Biancorossa di Lunetta, gruppi che si unirono nel primi anni 2000 diventando il punto di riferimento della Curva insieme ai Virgilian's Kaos. Nella finale di andata, che assegna un posto in Serie A, supera il Torino per 4-2 a Mantova; nella partita di ritorno, però, il Torino riesce a ribaltare il risultato, vincendo per 3-1 dopo i tempi supplementari. Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'11 dic 2020 alle 17:17. lollodev nessun commento 10 Novembre 2020 Calcio pronostici, Pronostici calcio, Pronostici Sportivi. [32] Dinnanzi a tale rovescio il patron Pasquali lascia la società: gli subentra Paolo Grigolo, già presidente del San Martino Buonalbergo. Si optò dunque per adottare un disegno diverso, selezionato tramite un sondaggio popolare gestito dalla Gazzetta di Mantova: un doppio cerchio contenente la croce a tutto campo decentrata verso sinistra, il cerchio azzurro ricollocato alle spalle di essa e la nuova denominazione societaria inscritta nella corona circolare. provvederà a trasformarsi in S.r.l. L'inizio è difficile, ma con l'arrivo della primavera e di alcuni innesti, la squadra si ritrova e inanella una serie continua di risultati positivi. A sorpresa ad agosto l'SDL annuncia l'ingresso di alcuni imprenditori romani capeggiati da Enrico Folgori (con precedenti non entusiasmanti con la Cisco Roma, Civitavecchia e Martina Franca) e Marco Claudio De Sanctis. La strategia è vincente: il Mantova domina il proprio girone e approda in Serie C1 con un mese di anticipo sulla fine della stagione regolare e 10 punti di vantaggio sulla terza classificata. AC Mantova calcio 1911 Viale Te, 7-9 - 46100 Mantova Tutti i riferimenti inseriti riguardanti il Mantova calcio sono stati presi da internet per cui possono verificarsi inesattezze o riportati elementi obsoleti. Cosa vedere a mantova, luoghi di interesse e attrazioni. Paganella Sergio. Nell'estate 2012-2013, dopo che erano già saltate tre trattative, date già per concluse, per la cessione della società prima all'imprenditore bresciano Livio Cavagna, poi al gruppo spagnolo Platinum (rivelatosi una società fantasma), e in seguito alla cordata di imprenditori padovani capitanata dall'ex presidente del Montichiari, Francesco De Pasquale (revocata dagli stessi soci, dopo il deferimento per il fallimento della società bresciana), viene infine annunciata la vendita del 50% della società ad un gruppo bergamasco capitanato da Enzo Passera e Bruno Bianco.[39]. [23], Il 1982-1983, il primo in Serie C2 nella storia del Mantova, è segnato da una crisi societaria: mentre sul campo la squadra si comporta abbastanza bene, centrando un terzo posto finale (inutile però ai fini della promozione), la situazione debitoria dell'Associazione Calcio Mantova si fa insostenibile.